SCELTA DEL SOFTWARE GESTIONALE: AFFIDABILITA’ E AGGIORNAMENTI

Affidabilità. Trasmettere fiducia ai clienti è fondamentale, e questo avviene soltanto se siamo noi i primi ad avere fiducia nei nostri mezzi e nei nostri strumenti, oltre ovviamente a fornire un servizio impeccabile. Un buon software gestionale per l’impresa è alla base del nostro lavoro e ci consente di lavorare nel modo migliore, per la nostra impresa, per i clienti e per i fornitori. Affidarci quindi a un prodotto poco maturo o inaffidabile è un tragico errore che ci porteremmo dietro a lungo e del quale pagheremmo ogni settimana le conseguenze. I software in generale hanno spesso bisogno di periodi lunghi di rodaggio per essere messi a punto, per fornire aggiornamenti leggeri, rapidi e veloci che vadano a implementare funzionalità di base già rodate e stiano al passo con i tempi.
Ritrovarsi con un fornitore del programma di gestione che magari chiude il bandone dopo un paio d’anni, oppure che non riesce a gestire al meglio il servizio proposto, si traduce in disagi non da poco per la nostra impresa. Oltre ovviamente a pagare per un servizio inutile quanto dannoso.

Sito: TOP-Fattura.it

Aggiornamenti. È importante valutare bene anche questo fattore e assicurarsi che gli aggiornamenti del software siano continui nel tempo, e soprattutto recenti. Non è certo facile adattare e rilasciare aggiornamenti in tempi utili, in un paese come l’Italia dove le regole fiscali cambiano di continuo, ma per la nostra impresa è comunque fondamentale.
Un software gestionale “vecchio”, oppure semplicemente non aggiornato, serve a poco e può anzi combinare disastri nella gestione delle fatture.
Un altro fattore da considerare è legato alla semplicità di utilizzo: il nostro gestionale dev’essere altrettanto facile da aggiornare, senza che si presentino problemi di incompatibilità.…